Termografia - Campi di applicazione

"GUARDA IL VIDEO"

 

Geom. Giuseppe Cinà

Operatore Termografico di Livello 2

n° 15/BO/FA/0380C

Infrared Thermographic Testing

Civil – Electric – Process Analysis

UNI EN ISO 9712:2012

 

 

 

Applicazioni della termografia in edilizia.

Permette la verifica o l'individuazione di: Isolamento termico edifici per la certificazione energetica, ponti termici nelle strutture, tessitura muraria, modifiche murarie in precedenti ristrutturazioni sotto intonaco, omogeneità dei manufatti, aree su cui intervenire con restauri, processi di solfatazione della pietra, coibentazione termica edifici, presenza di umidità nei muri perimetrali e nelle fondamenta, impermeabilizzazioni, strutture portanti di edifici, distacchi di intonaco, distacchi rivestimenti di pareti esterne, distacchi rivestimenti di pareti interne, infiltrazioni di acqua da tetti, infiltrazioni di acqua da terrazzi, perdite di acqua in tubazioni, percorsi tubazioni di acqua calda e/o fredda all'interno di muri o solai, infiltrazioni di acqua in sottopassi, piani interrati, gallerie, deterioramento del copriferro in cemento armato delle pavimentazioni stradali e rivestimenti delle gallerie.

Applicazioni della termografia nel riscaldamento e condizionamento (certificazione energetica). 

 In impianti di riscaldamento e condizionamento permette la verifica di: Impianti di riscaldamento, impianti di condizionamento, scaricatori di condensa, isolamento tubazioni, depositi all'interno di tubazioni, rotture tubazioni, scambiatori di calore, bilanciamento temperature in impianti di teleriscaldamento, valvole per individuazione di incrostazioni interne.

 

Applicazioni della termografia nel settore industriale. 

In impianti industriali di produzione permette di verificare: Temperature di colata, isolamento dei forni, isolamento delle ciminiere, distribuzione del materiale fuso negli stampi, spessore in tubature e serbatoi ad alta pressione, livello in serbatoi, depositi carboniosi o calcarei all'interno di tubature per il trasporto di fluidi o vapori, mantello dei forni in cementifici per l'individuazione di anomalie nel refrattario, temperatura dei forni per la cottura della calce, distribuzione termica durante i processi di lavorazione della plastica, distribuzione termica del vetro durante i processi di lavorazioni, temperature del prodotto in colate continue, temperatura nei processi di laminazione, temperatura con riscaldamento induttivo, temperatura superficiale d'esercizio di reattori, temperatura cilindri di asciugatura nella produzione della carta, materiali compositi ricerca di discontinuità ed incollaggi difettosi.

In impianti industria alimentare permette il controllo di: Distribuzione termica nei forni di cottura alimenti, distribuzione termica nelle celle frigorifere per la conservazione di prodotti surgelati, temperature nei processi di produzione e conservazione alimentare, funzionamento di apparecchiature industriali.

In impianti industriali parti meccaniche permette la verifica di: Organi in movimento ed individuazione di surriscaldamento dovuti a mancanza di lubrificazione e/o eccessi di attrito, usura di dispositivi di accoppiamento, usura o mancanza di lubrificazione in cuscinetti e motoriduttori, compressori, pompe a vuoto, motori, nastri trasportatori, rulli trasportatori, azionamenti a catena, azionamenti a cinte trapezoidali, allineamenti organi meccanici.

Applicazioni della termografia nella tutela ambientale.

Permette la visione, la localizzazione e la verifica: Attraverso fumo o nebbia, persone disperse in mare, montagne o foreste, animali in aree protette, variazioni termiche nelle acqua di mari, laghi e fiumi, compattezza dei terreni per la prevenzione di frane, strati nevosi e di ghiacciai per prevenire valanghe o slavine, attività geotermiche sotterranee, canali magmatici sotterranei, mappatura termica di dighe, ricerca e il monitoraggio di incendi boschivi, localizzazione scarichi industriali in torrenti, fiumi, laghi e mari, controllo in impianti di stoccaggio rifiuti per prevenire fughe di sostanze inquinanti nel terreno o di biogas nell'atmosfera, processo di incenerimento dei rifiuti, malattie parassiti o cavità nel tronco degli alberi, distribuzione dell'acqua durante l'irrigazione, sorveglianza ambientale notturna.

Applicazioni della termografia nel settore elettrico.

Permette l'individuazione di sovratemperature causate da anomale o resistenze di contatto su: Quadri elettrici, interruttori di potenza, sezionatori, fusibili, trasformatori, giunti di potenza, giunzioni, terminali di cavi, morsetti, azionamenti, motori elettrici, impianti di cogenerazione, linee aeree di trasporto, linee blindo ventilate e blindo sbarra.

Applicazioni della termografia nel settore elettronico.

Permette l'individuazione di: Componenti difettosi su schede elettroniche, mappatura termica superficiale di circuiti integrati, ottimizzazione termica di apparati elettronici, cortocircuiti su schede elettroniche, analisi termica sui dissipatori, microsaldature difettose, distribuzione termica su cellule fotovoltaiche.

 

Applicazioni della termografia nei trasporti.

Nel settore dei trasporti permette la verifica di: Climatizzazione all'interno alle autovetture, sbrinamento parabrezza, distribuzione termica sui freni, distribuzione termica sui copertoni, distribuzione termica sulla marmitta catalitica, sistemi per il raffreddamento in motori a combustione interna, temperature di motori aeronautici, linee aeree di contatto per treni, tram, metropolitane e filovie, temperatura su motori elettrici, resistenze, accumulatori, compressori, cuscinetti, mozzi e freni in convogli ferroviari, osmosi su vetroresina di imbarcazioni.


Servizi

CONDONO EDILIZIO ART.28 L.R. 16/2016

Mappatura Termica

Termografia

Certificazione energetica

Consulenza tecnica

Servizi catastali

Progettazione

Stime e Perizie

Consulenza Immobiliare

Topografia


Progetti

Termografia

Edificio Spucches

Recupero Borghetto Lodigiano

Progettazione villa Addaura

Progettazione villa Spinasanta

Progettazione rete fognaria


Scroll to Top